Home

Tsutomu Ohshima, 70 years of age, demonstrates his favorite kata, Hangetsu, during the August, 2000 grand opening of Shotokan Ohshima Dojo in Santa Barbara, California.
Maestro Tsutomu Ohshima durante l’esecuzione del suo Kata favorito, Hangetsu.

_

Ticino Shotokan Karate (TSK) insegna il Karate secondo la pratica e la filosofia di arte marziale trasmessa dal Maestro Tsutomu Ohshima, il che significa che la disciplina, il rispetto per i Seniors (membri più adulti), la perseveranza, il controllo, l’umiltà e la pazienza sono più importanti del vincere o perdere una gara.

Ticino Shotokan è presente in Ticino dal 1993, fondato da Alex Guillén, conta oltre cinquanta membri attivi (14 cinture nere), con due Dojo a Gordola-Locarno e Brissago entrambi affiliati a Swiss Shotokan Karate (SSK). Per maggiori info riguardanti la storia di Ticino Shotokan Karate clicca qui.

Il Maestro Tsutomu Ohshima è accreditato come il primo esperto ad insegnare il Karate in America, vi è arrivato nel 1955 e vi ha fondato nel 1956 la prima associazione di Karate denominata “SKA – Shotokan Karate of America“, nel 1957 il primo Club Universitario di Karate nella prestigiosa California Institute of Technology e lo stesso anno ha anche dato il via alla prima dimostrazione pubblica di Karate in America, la Nisei Week Festival di Los Angeles, manifestazione che si organizza ancora oggi tutti gli anni.

Il Maestro Tsutomu Ohshima fu uno dei due ultimi allievi (assieme a Mitsusuke Harada) a ricevere il massimo grado di 5. Dan direttamente dal Maestro FUNAKOSHI (considerato il padre del Karate) nel 1957, ed è sempre rimasto fedele alla tradizione, ne è dimostrazione che il Maestro Ohshima non abbia mai accettato un grado superiore, mantenendo il 5. Dan come massimo grado raggiungibile nelle sue scuole di Karate. Per maggiori info riguardanti il Maestro Ohshima Sensei clicca qui.

Ticino Shotokan Karate, quale membro di Swiss Shotokan Karate, si distingue per le tre caratteristiche seguenti:

  • pratica del Karate come disciplina personale che esige un impegno totale sul piano fisico e sul piano mentale, nello stretto rispetto dello spirito e della comprensione del Karate del Maestro Gichin FUNAKOSHI;
  • l’attività volontaria dei quadri e degli insegnanti dell’associazione;
  • la provenienza dei propri soci da tutti gli ambienti sociali, senza pregiudizio di razza, etnia e fede religiosa.
dojo con Ohshima
Membri di Ticino Shotokan con il Maestro Tsutomu Ohshima durante una sua visita onoraria in Svizzera.

 

Members of Swiss Shotokan Karate